Scoperto il nuovo piccolo SUV Volvo: Puma e Mokka rivali confermate dal boss

Volvo sta lavorando su un altro nuovo SUV crossover. Il nuovo baby SUV siederà sotto la XC40 e C40 e, come quei due, sarà elettrico.

Il marchio sa bene che, nell’attuale panorama di mercato, le coupé vendono solo se sono anche crossover. Ecco perché è coupé la XC40 con la nuova C40. Stessa storia con una citycar.

Quindi, dato che il marchio vuole entrare nel segmento B, dovrà farlo con un crossover carino. Questo baby SUV dovrebbe essere solo elettrico dal suo lancio, con badge XC20 o XC30, per essere in linea con il piano del marchio di essere completamente elettrico entro il 2030.

Spiegati i piani elettrici di Volvo

Ciò ha senso, poiché Volvo ha già una solida base per le sue auto elettriche, viste per la prima volta sulla XC40 Recharge. Con questo nuovo piccolo crossover, progettato per competere con Ford Puma, Vauxhall Mokka e e Peugeot e-2008, aspettati che abbia un solo motore elettrico per la trazione anteriore, a differenza della XC40 e della C40. Per quanto riguarda l’autonomia, Henrik Green, CTO di Volvo, è frustrato dagli attuali limiti della batteria, ma sa che i successivi aggiornamenti via etere, simili a Tesla, possono guadagnare più chilometri.

hakan samuelsson volvo

‘Avremo bisogno di meno varianti di berline e station wagon’, afferma il capo di Volvo Håkan Samuelsson, ‘le avremo ancora, ma probabilmente non così tante, con più modelli SUV invece. Abbiamo bisogno di espanderci ancora di più lì e stiamo progettando qualcosa di più piccolo anche della Serie 40.

Altri dettagli delle auto più grandi di Volvo dovrebbero essere trasferiti. Insieme ai nuovi quadranti digitali come il C40, Volvo sta implementando il suo sistema di infotainment Android basato su Google su più dei suoi modelli. La nuova XC90, a circa un anno dal debutto, prenderà questa strada, così come il nuovo baby crossover.

Sistema operativo Android Automotive di Google: funziona?

quadranti volvo c40

Negli ultimi due anni Volvo ha anche fatto un grande clamore per il suo servizio di abbonamento “Care by Volvo”, che si applicherà a tutti i nuovi veicoli elettrici. Come la C40, ci saranno demo da testare presso un concessionario, ma ordinerai la tua auto online, indipendentemente dal fatto che tu stia acquistando o abbonando.

Resta sintonizzato per ulteriori dettagli man mano che li riceviamo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *